Risparmio Energetico

"I rifiuti metallici non sono un costo, ma una risorsa per preservare il nostro pianeta"


Salvaguardia dell’ambiente e sviluppo sostenibile sono i valori chiave del nostro business.

Il Gruppo FECS, dalla sua nascita, si pone l’obiettivo di fare impresa in ottica sostenibile recuperando la materia prima alluminio da scarti metallici risparmiando così risorse naturali ed energetiche e diminuendo il volume di rifiuti in circolazione.



Perché l’alluminio?

Da sempre il Core Business del nostro Gruppo è l’ALLUMINIO.

Metallo duttile che trova largo impiego nell’industria moderna in settori economici dall’alto effetto moltiplicativo (68% trasporti, 10% costruzioni, 6% beni durevoli, 8% meccanica e 8% elettromeccanica (Fonte: Assomet, 2014)

L’alluminio può essere riciclato un numero indefinito di volte senza mai perdere le sue caratteristiche essenziali e, per un Paese come l’Italia, povero di materie prime, la decisione di riciclare e recuperare diventa fondamentale per il mantenimento e lo sviluppo dei più svariati settori industriali.

Il Gruppo FECS produce ALLUMINIO SECONDARIO: rivalorizzandolo da scarto e non estraendolo dal minerale Bauxite.

La totalità dell’alluminio prodotto in Italia proviene dal riciclo e, con grande orgoglio, possiamo affermare che il nostro Paese è al primo posto in Europa con oltre 927.000 tonnellate di rottami riciclati di cui il circa 12% proviene dal nostro Gruppo industriale.